fbpx

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Metodi Quantitativi per le Valutazioni Economiche e Finanziarie

Presentazione

Nell’odierna “società del rischio”, MQV-eF offre un percorso altamente professionalizzante per l’analisi e la gestione del rischio e per il supporto alle decisioni nei campi della finanza, della previdenza e delle assicurazioni.

Sbocchi occupazionali

Il laureato in MQV-eF può accedere ad impieghi presso aziende pubbliche e private, studi di consulenza, banche e compagnie di assicurazione. Il conseguimento della laurea di secondo livello in MQV-eF, inoltre, costituisce titolo di ammissione all’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di attuario.

Risorsa 10

Sede

Palazzo Pacanowski

QJs4av.tif

Dipartimento

Studi Economici e Giuridici

Risorsa 8

Lingua di Erogazione

Italiano

Risorsa 6

Accesso

Libero

Il corso in breve

Il Corso è finalizzato a formare laureati che posseggano solide conoscenze delle discipline statistico-matematiche e delle loro applicazioni alle problematiche economiche e finanziarie.

Il laureato in questo percorso sarà un senior Risk manager in grado di prevedere, analizzare e fronteggiare i rischi connessi alla governance (e alla gestione) di assicurazioni, banche ed imprese, pubbliche e private. E’ una figura professionale attualmente molto richiesta da studi di consulenza, imprese, pubbliche amministrazioni.

Profili professionali

Durata Corso: 2 anni
Numero Esami: 14
Numero Crediti: 120
Accesso: Libero
Double Degree: No
Classe Appartenenza: LM-83
Dipartimento: Studi Economici e Giuridici

Date da ricordare

Inizio immatricolazione

Scadenza Immatricolazione

Competenze attese

L’impostazione del Corso di studio intende promuovere l’acquisizione di conoscenze e capacità di comprensione che ampliano, rafforzano ed estendono quelle acquisite in un corso di primo livello nel campo della statistica e della matematica applicate alla gestione aziendale, come sono definite nei requisiti minimi di ammissione al Corso di studio. Nel primo anno, le lezioni in aula e lo studio individuale degli insegnamenti centrati sui temi matematici mettono in grado lo studente di approfondire le metodologie quantitative usate per la comprensione del funzionamento dei mercati finanziari e dei principali strumenti finanziari.

Leggi di più

Vengono poi fornite conoscenze relative ai temi della politica economica, nei suoi aspetti microeconomici e macroeconomici, e conoscenze sull’analisi statistica dei dati spaziali. Nel secondo anno si offrono conoscenze ulteriori, da un lato relative alle tematiche attuariali declinate in termini di analisi statistica e matematica, dall’altro relative ai metodi per la valutazione multidimensionale delle strategie d’azienda e dall’altro ancora legate ai temi della fiscalità finanziaria. Le lingue straniere (a scelta tra Inglese e Francese) costituiscono parte integrante della formazione offerta dal Corso di Studio e contemplano, oltre alla necessaria formazione di base riguardo alla comprensione generale dello scritto e del parlato, anche i lessici disciplinari. La tesi di laurea, a completamento del processo formativo, costituisce un importante strumento per sviluppare in modo originale e con il dovuto livello di complessità lo specifico argomento trattato.

L’articolazione del corso prevede che le lezioni in aula, con particolare riferimento alle attività formative dell’ambito economico-aziendale, siano corredate da applicazioni su casi di studio e da simulazioni di piani strategici per permettere allo studente di seguire un processo integrato che traduca le particolari esigenze applicative in una specifica problematica da analizzare, individuando le opportune tecniche matematico-statistiche da applicare, al fine di ottenere risultati rilevanti per prendere una decisione strategica.

Le esercitazioni in aula e in laboratorio informatico, previste per tutte le attività, contribuiscono ad approfondire le competenze pratiche ed operative. Gli insegnamenti di lingue consentono agli studenti di questo corso di studio di acquisire una buona conoscenza, in forma scritta e orale, di almeno una lingua dell’Unione Europea oltre l’italiano, aprendo loro la possibilità di effettuare periodi di formazione all’estero.

Il tirocinio e, in modo particolare, la preparazione della tesi di laurea, rappresentano infine utili strumenti per l’applicazione delle competenze acquisite alla realtà aziendale e per la valutazione del grado di sviluppo della capacità di risolvere problemi, estesi anche a contesti più ampi.

Maggiori informazioni

Tutte le informazioni sul percorso formativo, dall’accesso alla prova finale, per tutti gli studenti interessati a iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Metodi Quantitativi per le Valutazioni Economiche e Finanziarie.

Requisiti di ammissione

L’ammissione al corso di laurea magistrale necessita del possesso di una laurea triennale di primo livello o di altro titolo, conseguito all’estero o comunque riconosciuto idoneo.

Si richiede una adeguata preparazione di base per quel che riguarda:

  1. conoscenze basilari di matematica (calcolo differenziale, calcolo integrale, algebra lineare);
  2. conoscenze basilari di statistica (analisi esplorativa dei dati, statistica inferenziale, elementi di statistica multivariata);
  3. conoscenze basilari di economia aziendale;
  4. conoscenze di base di almeno una lingua straniera.

Possono accedere al corso i laureati di primo livello della classe L-41 e quelli delle classi L-18 ed L-33 purché questi ultimi abbiano conseguito almeno 15 CFU dell’area statistica e 15 CFU dell’area matematica. Eventuali integrazioni curricolari in termini di crediti formativi possono essere acquisite con esami singoli che devono essere sostenuti prima della verifica della preparazione individuale per l’accesso al corso. Per l’accesso al corso di studio è inoltre necessario possedere conoscenze e competenze almeno di livello B1 in almeno una delle seguenti lingue: Inglese, Francese.

La verifica delle conoscenze richieste per l’accesso avverrà con modalità indicate nel Regolamento Didattico del corso di studio.

Tirocini e Placement

L’organizzazione di periodi di formazione e tirocinio è di competenza dell’Ufficio Placement, le cui attività sono rese pubbliche attraverso la pagina dell’Ufficio. L’Ufficio collabora, inoltre, con l’AIESEC per l’organizzazione e il riconoscimento di tirocini internazionali.

Prova Finale

La prova finale consiste nella preparazione di una tesi, risultato di un lavoro di approfondimento di una tematica afferente ad una disciplina del percorso scelta dallo studente. Nella preparazione della prova finale il laureando è seguito da un relatore, il docente della disciplina scelta e da un correlatore, docente di una disciplina affine. La tesi deve essere un lavoro dal contenuto originale ed è volta ad accertare che il laureando abbia conseguito le necessarie capacità di ricerca, di analisi ed elaborazione critica. Il lavoro è poi presentato davanti ad una Commissione, per consentire di valutare anche le capacità del candidato di discutere ed argomentare i risultati del lavoro svolto. La prova finale, cui sono riservati 12 CFU, consiste nella preparazione di una elaborato scritto: la tesi di laurea. Il lavoro è presentato davanti a una Commissione, in seduta di laurea, che valuta anche le capacità del candidato di discutere ed argomentare i risultati del lavoro svolto.

La tesi, a contenuto teorico-sperimentale, può consistere nell’approfondimento di una tematica analizzata durante il corso di studio o nell’approfondimento di una o più delle problematiche affrontate dallo studente durante il periodo di tirocinio. La tesi può essere redatta anche in una delle lingue straniere previste tra le abilità linguistiche del Piano di Studi. In questo caso deve essere corredata dal titolo e da una dettagliata sintesi in lingua italiana.

Nella preparazione della prova finale lo studente viene affiancato da un docente, il Relatore. L`argomento della tesi è concordato tra il laureando ed il Relatore, il quale sovrintende alla stesura dell`elaborato dal punto di vista metodologico e scientifico. La Scuola Interdipartimentale di Economia e Giurisprudenza (SIEGI) provvede all’assegnazione di un Correlatore.

Lo studente può inoltrare la richiesta di assegnazione dell’argomento della tesi dopo aver conseguito 60 CFU previsti dal piano di studi ed il tempo minimo che deve decorrere tra richiesta e la presunta data della seduta di laurea è di sei mesi. Lo studente può essere ammesso alla discussione della tesi se ha terminato tutti gli esami di profitto regolarmente verbalizzati entro venti giorni dalla data della seduta di laurea.

La seduta di laurea, aperta al pubblico, si tiene ogni mese ad eccezione di agosto. Il calendario delle sedute è pubblicato sul sito della Scuola SIEGI.

Il Regolamento didattico del corso illustra in dettaglio:

– criteri di valutazione della prova finale e punteggio
– modalità del calcolo del voto di base
– premialità che lo studente può acquisire nel corso della sua carriera di studio.

Il voto finale di laurea è la risultante del voto di base, sommato al punteggio attribuito alla qualità della tesi e al punteggio premiale attribuito allo studente.

Insegnamenti previsti - a.a. 2020/2021

loredana carpentieri

Referenti del corso

COORDINATORE CORSO DI STUDI
Prof.ssa CARPENTIERI Loredana
loredana.carpentieri@uniparthenope.it

Contatti

Servizi di Orientamento e Tutorato

Risorsa 10

Indirizzo

Via Acton, 38 - 80133 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081.5475151 - 136 - 248 - 617

Risorsa 10

Mail

orientamento.tutorato@uniparthenope.it

Scuola Interdipartimentale di Economia e Giurisprudenza

Risorsa 10

Indirizzo

Via Generale Parisi, 13 - 80132 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081 547 4236 / 5611 / 5612 / 5615 / 5642 / 5657

Risorsa 10

Mail

ufficioscuola.eg@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

www.siegi.uniparthenope.it

Segreteria del Dipartimento

Risorsa 10

Indirizzo

Via Generale Parisi, 13 - 80132 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081 547 4356 / 4319 / 4199 / 6540 / 4325

Risorsa 10

Mail

segreteria.dipseg@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

www.diseg.uniparthenope.it

Sede del corso

Palazzo Pacanowski – Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli

Vuoi iscriverti al Corso?

Inserisci i tuoi dati nel form sottostante e ti invieremo una brochure descrittiva con tutte le informazioni utili. Per ulteriori chiarimenti sull’Offerta Didattica o sulle modalità di accesso scrivi un messaggio all’Ufficio dei Servizi di Orientamento e Tutorato compilando il campo “la tua richiesta” e sarai ricontattato al più presto.