fbpx

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Scienze e Tecnologie della Navigazione

Presentazione

Il Corso di Studio, unico nel panorama nazionale, si propone la creazione di figure professionali e scientifiche con conoscenze approfondite e critiche delle metodologie, delle tecniche e degli strumenti propri della Navigazione. Si articola in tre curricula, ciascuno dei quali forma figure specialistiche nei settori della navigazione, dell’aeronautica e della climatologia.

Sbocchi occupazionali

Il percorso apre a vari sbocchi occupazionali specifici dell’indirizzo prescelto, ad esempio presso enti e aziende nel campo della navigazione (marittima, aerea, terrestre), enti nazionali e internazionali di ricerca o enti pubblici per il monitoraggio meteo-oceanografico. Il laureato magistrale in STN ha inoltre le competenze per accedere a procedure selettive pubbliche o private, negli specifici ambiti di pertinenza.

Risorsa 10

Sede

Centro Direzionale - Isola C4

QJs4av.tif

Dipartimento

Scienze e Tecnologie

Risorsa 8

Lingua di Erogazione

Italiano

Risorsa 6

Accesso

Libero

Il corso in breve

Il Corso di Studio (CdS) magistrale in “Scienze e Tecnologie della Navigazione” (STN), unico nel panorama nazionale, si articola in tre curricula di seguito indicati, ciascuno dei quali forma figure specialistiche nel relativo settore:

  • Navigazione e Rilievo;
  • Gestione e Sicurezza del Volo;
  • Scienze del Clima.

Il laureato magistrale in STN è in grado di operare in autonomia e in gruppo in contesti lavorativi tecnico-scientifici, assolvendo compiti di natura direttiva ed organizzativa. Tre parole –chiave caratterizzano il percorso formativo: conoscenza, competenza e capacità, inerentemente agli aspetti scientifici e tecnici propri del CdS e relativo curriculum.

Profili professionali

Durata Corso: 2 anni
Numero Esami: 13
Numero Crediti: 120
Accesso: Libero
Double Degree: No
Classe Appartenenza: LM-72
Dipartimento: Scienze e Tecnologie

Date da ricordare

Inizio Immatricolazione

Scadenza Immatricolazione

Competenze attese

I laureati hanno la capacità di comprensione degli aspetti scientifici, tecnologici e gestionali relativi ai vari ambiti delle scienze e delle tecnologie della navigazione marittima e del rilievo, della gestione e della sicurezza del volo e delle scienze della meteorologia, dell’oceanografia e della climatologia, con particolare riferimento a contesti applicativi reali.

Leggi di più

I laureati sono in grado di operare anche nell’ambito della ricerca applicata e hanno conoscenze e capacità di inquadramento degli sviluppi più avanzati e attuali della navigazione, delle tecnologie spaziali e del clima nel contesto internazionale della ricerca.

I laureati magistrali in STN acquisiscono, anche attraverso attività di laboratorio e collaborazioni con aziende e laboratori di ricerca, una capacità di comprensione, di interazione e di risoluzione di problemi applicativi che provengono da ambiti scientifici e tecnologici diversificati. I laureati sono in grado di applicare in modo critico e consapevole le metodologie e gli strumenti sperimentali e teorico-modellistici delle scienze e delle tecnologie della navigazione, del clima e delle tecnologie spaziali e di analizzare oggettivamente e quantitativamente soluzioni relative a problemi applicativi reali. Ciò è garantito dalle attività di didattica frontale e di laboratorio e dai test di verifica sia in itinere, sia a conclusione dei corsi.

Maggiori informazioni

Tutte le informazioni sul percorso formativo, dall’accesso alla prova finale, per tutti gli studenti interessati a iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie della Navigazione.

Requisiti di ammissione

Per l’iscrizione alla laurea Magistrale è necessario il possesso di una laurea triennale, oppure di un diploma universitario, oppure di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo dalla normativa vigente, qualunque sia la sede e la classe di provenienza, che preveda l’acquisizione di un determinato numero di crediti riferiti a specifici ambiti disciplinari caratterizzanti. In particolare, per l’iscrizione al CdS Magistrale in Scienze e Tecnologie della Navigazione (Classe LM-72) sono richiesti i seguenti requisiti curriculari minimi:

  • 18 CFU in ambito disciplinare “Matematica, Fisica, Chimica, Informatica”, con l’obbligo che almeno 9 CFU appartengano ai S.S.D. MAT/01-09;
  • 15 CFU in ambito “Discipline Ingegneristiche”, con l’obbligo che almeno 9 CFU appartengano al S.S.D. ICAR/06;
  • 9 CFU in ambito “Discipline Geologiche e Geofisiche” nel S.S.D. GEO/12 Oceanografia e fisica dell’atmosfera;
  • 3 CFU in ambito linguistico (lingua Inglese).

Tirocini e Placement

Il CdS prevede 9 CFU per tirocini e stage. L’assistenza per lo svolgimento di periodi di formazione all’esterno rientra nei compiti istituzionali dell’Ufficio Placement di Ateneo, la cui mission è costruire un ponte tra Università e mondo del lavoro ed offrire a studenti e laureati migliori possibilità di inserimento professionale. 

Le attività di  tirocinio e stage si concludono con la predisposizione da parte dello studente di una relazione scritta approvata dai due tutor (l’uno aziendale, l’altro universitario) in cui vengono elencate ed illustrate le attività svolte. L’approvazione della relazione da parte dei tutor, opportunamente vidimata, costituisce la modalità di acquisizione dei crediti previsti per l’attività di tirocinio e stage nell’ordinamento del Corso di Laurea. Il tutor aziendale provvede a valutare l’attività di tirocinio svolta, ma non è prevista una votazione che influisca sul voto di laurea.

È anche prevista  la possibilità di effettuare esperienze di formazione all’estero. Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie contribuisce a supportare e incoraggiare la mobilità in ambito internazionale degli studenti attraverso un proprio docente che, ricoprendo il ruolo di responsabile del servizio Erasmus in ambito dipartimentale, è il docente di riferimento per lo svolgimento di periodi di formazione all’estero per gli studenti del CdS di Scienze e Tecnologie della Navigazione.

Prova Finale

La Prova Finale consiste nella stesura di una Tesi di Laurea e nella discussione della stessa in seduta pubblica con la Commissione di Laurea preposta alla valutazione. La Tesi di Laurea deve avere originalità e potrà essere di carattere teorico o sperimentale; essa viene sviluppata sotto la guida di un Relatore, scelto tra i docenti dei CdS in Scienze e Tecnologie della Navigazione.

Insegnamenti previsti - a.a. 2020/2021

claudio parente

Referenti del corso

COORDINATORE CORSO DI STUDI
Prof. PARENTE Claudio
claudio.parente@uniparthenope.it

centro direzionale parthenope

Contatti

Servizi di Orientamento e Tutorato

Risorsa 10

Indirizzo

Via Acton, 38 - 80133 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081.5475151 - 136 - 248 - 617

Risorsa 10

Mail

orientamento.tutorato@uniparthenope.it

Scuola Interdipartimentale delle Scienze, dell'Ingegneria e della Salute

Risorsa 10

Indirizzo

Centro Direzionale di Napoli, Isola C4 - 80143 Napoli
Via Medina 40 – 80133 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081 547 6737 / 6548 / 4199
081 547 4651 / 4684

Risorsa 10

Mail

ScuolaSIS@uniparthenope.it
SegreteriaDidattica.ScuolaSIS@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

sisis.uniparthenope.it
sisis.uniparthenope.it/ufficio-scuola-sis-segreteria-didattica-cds/

Dipartimento di Riferimento

Risorsa 10

Indirizzo

Centro Direzionale di Napoli, Isola C4 - 80143 Napoli

Risorsa 10

Mail

dipartimento.ingegneria@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

www.ingegneria.uniparthenope.it

Sede del corso

Centro Direzionale di Napoli, Isola C4 – 80143 Napoli

Vuoi iscriverti al Corso?

Inserisci i tuoi dati nel form sottostante e ti invieremo una brochure descrittiva con tutte le informazioni utili. Per ulteriori chiarimenti sull’Offerta Didattica o sulle modalità di accesso scrivi un messaggio all’Ufficio dei Servizi di Orientamento e Tutorato compilando il campo “la tua richiesta” e sarai ricontattato al più presto.