fbpx

CORSO DI LAUREA TRIENNALE

Ingegneria Informatica, Biomedica e delle Telecomunicazioni

Presentazione

Il Corso fornisce le conoscenze di base dell’Ingegneria dell’Informazione e forma professionisti in grado di operare nei numerosi settori applicativi delle ICT (informatico, elettronico, delle telecomunicazioni o biomedico) e di gestire l’innovazione tecnologica con un approccio multidisciplinare.

Sbocchi occupazionali

Il laureato trova impiego presso aziende pubbliche e private in cui sono richieste figure professionali esperte nell’acquisizione e nel trasferimento delle informazioni, nell’ambito dell’ingegneria dell’informazione e dell’ingegneria biomedica.

Risorsa 10

Sede

Centro Direzionale - Isola C4

QJs4av.tif

Dipartimento

Ingegneria

Risorsa 8

Lingua di Erogazione

Italiano

Risorsa 6

Accesso

Libero

Il corso in breve

Il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica, Biomedica e delle Telecomunicazioni (IBeT) fornisce le conoscenze di base dell’Ingegneria dell’Informazione, con competenze eterogenee e integrate, in modo da formare un ingegnere polivalente e con una preparazione multidisciplinare nel settore delle ICT.

L’impostazione generale del corso di studio, fondata sul rigore metodologico che caratterizza le materie scientifiche, mira a formare una figura professionale in grado di promuovere e gestire l’innovazione tecnologica tipica dell’area dell’informatica, della biomedica e delle telecomunicazioni.

Profili professionali

Durata Corso: 3 anni
Numero Esami: 18
Numero Crediti: 180
Accesso: Libero
Double Degree: No
Classe Appartenenza: L-8
Dipartimento: Ingegneria

Date da ricordare

Inizio Immatricolazione

Scadenza Immatricolazione

Competenze attese

L’impostazione generale del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica, Biomedica e delle Telecomunicazioni (IBeT) è pensata per fornire al discente gli strumenti idonei alla comprensione e alla elaborazione delle problematiche tipiche del vasto dominio delle ICT. L’impostazione generale del corso di studi fa sì che lo studente maturi, anche grazie ad un congruo tempo dedicato allo studio personale, competenze e capacità di comprensione tali da permettergli di includere nel proprio bagaglio di conoscenze anche temi di più recente sviluppo.

Leggi di più

Nell’ambito degli insegnamenti delle aree di apprendimento di matematica e fisica, allo studente sono forniti gli strumenti e l’autonomia di giudizio per rappresentare e risolvere problemi anche complessi. In particolare, le attività formative di base forniscono allo studente le capacità di conoscere e comprendere:

  • i fondamenti del calcolo infinitesimale, il concetto di serie, il calcolo differenziale e integrale delle funzioni, le trasformate di Laplace e Fourier (MAT/05);
  • i principali concetti dell’algebra lineare e della geometria euclidea (MAT/03);
  • i principali concetti della fisica e in particolare dell’elettromagnetismo (FIS/01).

Le attività formative caratterizzanti, invece, mirano a fornire allo studente quegli strumenti operativi  che lo rendono in grado di individuare autonomamente soluzioni a problematiche classiche del settore dell’ICT. In particolare, forniscono la capacità di conoscere e comprendere:

  • i principi dell’informatica e della programmazione, i linguaggi imperativi procedurali e il paradigma a oggetti, l’organizzazione dei sistemi a microprocessori e il loro funzionamento, i concetti di base relativi ai microcontrollori (ING-INF/05);
  • i principi delle comunicazioni e dell’elaborazione dei segnali (ING-INF/03), della propagazione dei segnali, della radiazione elettromagnetica, dell’elettromagnetismo (ING-INF/02);
  • i principi di funzionamento, la strumentazione adoperata e l’elaborazione implementata nelle principali tipologie di strumentazione clinico-diagnostica (ING-INF/06); iv) la rappresentazione dei sistemi dinamici e le tecniche di base per la loro analisi nel dominio della frequenza (ING-INF/04).

Le attività formative affini, infine, forniscono allo studente le conoscenze necessarie per comprendere autonomamente:

  • il modello circuitale e analizzarne le proprietà fondamentali (ING-IND/31);
  • i principali circuiti analogici e digitali (ING-INF/01).

Maggiori informazioni

Tutte le informazioni sul percorso formativo, dall’accesso alla prova finale, per tutti gli studenti interessati a iscriversi al Corso di Ingegneria Informatica, Biomedica e delle Telecomunicazioni

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione al corso di laurea occorre essere in possesso del titolo di scuola superiore richiesto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo, nonché il possesso o l’acquisizione di un’adeguata preparazione iniziale.

Per affrontare con profitto i Corsi di Laurea in Ingegneria, infatti, si richiede il possesso di conoscenze scientifiche di base, di capacità di comprensione verbale e di attitudine ad un approccio metodologico. Gli ultimi due aspetti, particolarmente importanti anche per colmare eventuali lacune relative al primo, sono strettamente correlati alle capacità di lettura e interpretazione dei testi, di organizzazione e archiviazione della conoscenza, di autovalutazione, di organizzazione della attività di studio, di assunzione di responsabilità sulle decisioni prese.

Tirocini e Placement

Gli studenti sono coinvolti in varie iniziative, tra le quali Cyberchallenge.it, Startcup Campania e Neapolis  Innovation, allo scopo di stimolare l’applicazione a contesti pratici delle conoscenze teoriche acquisite. Non è previsto un tirocinio curriculare obbligatorio.

Prova Finale

La prova finale consiste nella presentazione dell’elaborato di tesi alla commissione di laurea e nella discussione delle tematiche affrontate.

In seduta pubblica, sarà chiesto al candidato di presentare il lavoro svolto con l’ausilio di strumenti multimediali. La commissione, oltre a valutare i contenuti esposti, valuterà la capacità di sintesi e di comunicare contenuti scientifici, la proprietà di linguaggio, la consapevolezza raggiunta e lo spirito critico dimostrati dal candidato.

Insegnamenti previsti - a.a. 2020/2021

stefania campopiano

Referenti del corso

COORDINATORE CORSO DI STUDI
Prof.ssa CAMPOPIANO Stefania
stefania.campopiano@uniparthenope.it

centro direzionale parthenope

Contatti

Servizi di Orientamento e Tutorato

Risorsa 10

Indirizzo

Via Acton, 38 - 80133 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081.5475151 - 136 - 248 - 617

Risorsa 10

Mail

orientamento.tutorato@uniparthenope.it

Scuola Interdipartimentale delle Scienze, dell'Ingegneria e della Salute

Risorsa 10

Indirizzo

Centro Direzionale di Napoli, Isola C4 - 80143 Napoli
Via Medina 40 – 80133 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081 547 6737 / 6548 / 4199
081 547 4651 / 4684

Risorsa 10

Mail

ScuolaSIS@uniparthenope.it
SegreteriaDidattica.ScuolaSIS@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

sisis.uniparthenope.it
sisis.uniparthenope.it/ufficio-scuola-sis-segreteria-didattica-cds/

Dipartimento di Riferimento

Risorsa 10

Indirizzo

Centro Direzionale di Napoli, Isola C4 - 80143 Napoli

Risorsa 10

Mail

dipartimento.ingegneria@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

www.ingegneria.uniparthenope.it

Sede del corso

Centro Direzionale di Napoli, Isola C4 – 80143 Napoli

Vuoi iscriverti al Corso?

Inserisci i tuoi dati nel form sottostante e ti invieremo una brochure descrittiva con tutte le informazioni utili. Per ulteriori chiarimenti sull’Offerta Didattica o sulle modalità di accesso scrivi un messaggio all’Ufficio dei Servizi di Orientamento e Tutorato compilando il campo “la tua richiesta” e sarai ricontattato al più presto.








    OFFERTA FORMATIVA A.A. 2020/21

    Scopri l'Offerta Formativa
    per i Corsi di Laurea Magistrale