CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Amministrazione, Finanza e Consulenza aziendale

Presentazione

L’elevata specializzazione del Corso, nell’ambito dell’amministrazione, finanza e controllo d’azienda, consente di acquisire una formazione trasversale e dal respiro internazionale. L’alta qualificazione nel settore della consulenza professionale garantisce una forte competitività spendibile nel mercato del lavoro.

Sbocchi occupazionali

Il laureato magistrale trova collocazione all’interno del mercato del lavoro come manager nell’area Amministrazione, Finanza e Controllo o come consulente direzionale e finanziario. L’acquisizione della laurea di secondo livello, inoltre, costituisce titolo d’accesso all’esame di Stato per diventare dottore commercialista o revisore legale dei conti.

Risorsa 10

Sede

Palazzo Pacanowski

QJs4av.tif

Dipartimento

Studi Aziendali ed Economici

Risorsa 8

Lingua di Erogazione

Italiano

Risorsa 6

Accesso

Libero

Il corso in breve

Il Corso di Studio garantisce un’elevata formazione e un’importante specializzazione sulla funzione di “amministrazione, finanza e controllo” e sulla “consulenza professionale”. Si rivolge a giovani laureati di primo livello interessati a sviluppare le proprie competenze sul mondo delle aziende, con riferimento alla misurazione e analisi delle informazioni economico finanziarie, alla pianificazione e formulazione delle strategie aziendali, all’analisi organizzativa, alla finanza e al controllo d’azienda. Si caratterizza per voler formare i “talenti”, laureati con conoscenze e competenze “sopra la media”: professionisti, consulenti, manager e CFO di domani.  

Profili professionali

Durata Corso: 2 anni
Numero Esami: 12
Numero Crediti: 120
Accesso: Libero
Double Degree: No
Classe Appartenenza: LM-77
Dipartimento: Studi Aziendali ed Economici

Date da ricordare

Inizio Immatricolazione

Scadenza Immatricolazione

Competenze attese

Al termine del percorso formativo, il laureato possiede un bagaglio articolato di conoscenze specialistiche, di livello post secondario, che qualificano la figura professionale di esperto, interno (manager, responsabile di funzione, internal auditor) o esterno (consulente, libero professionista, revisore contabile) all’azienda, nell’area amministrazione, pianificazione, finanza e controllo d’azienda. Si tratta di conoscenze che integrano i contributi e i profili di analisi delle discipline economico-aziendali, giuridiche, macro e micro-economiche, statistico-matematiche.

Leggi di più

Le conoscenze descritte, consentiranno al laureato magistrale di conseguire capacità di comprensione di problematiche amministrative, contabili e gestionali in contesti nuovi, sia operativi che di ricerca; capacità di individuare fonti informative aggiornate ed affidabili per affrontare in modo originale le problematiche indicate; capacità di elaborare modelli organizzativi di amministrazione economica originali e declinarli rispetto al contesto operativo e di ricerca affrontato; capacità di progettare e applicare modelli di supporto per le decisioni e il controllo della gestione.
Le conoscenze sopra indicate vengono sviluppate mediante lezioni frontali di carattere teorico, completate con lo studio di casi e la testimonianza di professionisti ed esperti, così da stimolare nello studente le capacità di elaborazione di modelli di gestione e controllo originali e mirati su contesti particolari. Con riguardo, invece, alla capacità di individuare fonti normative, bibliografiche e informative affidabili, necessarie per affrontare in modo originale le problematiche amministrative e consulenziali, sono organizzati incontri specifici, particolarmente rivolti agli studenti del secondo anno, qualificati come seminari di dipartimento, volti ad approfondire l’uso e la ricerca per parole chiave delle banche dati normative, bibliografiche, di dati economico-finanziari, di statistiche, di siti istituzionali italiani e stranieri. Particolare attenzione viene riposta alla verifica delle conoscenze e capacità acquisite nel corso attraverso la prova finale, che prevede una tesi di laurea e una sua discussione con relatore e correlatore.

Al temine del percorso formativo, il laureato è in grado di applicare le conoscenze acquisite nell’ambito dei sistemi di amministrazione (informativo-contabili, di pianificazione, controllo e auditing) a situazioni professionali e della vita d’azienda concrete. Il profilo in uscita è quello di un professionista con una formazione culturale e conoscenze tecniche solide e ampie, in grado di supportare dall’interno o dall’esterno la direzione aziendale nelle scelte e nelle operazioni riguardanti, in particolare:

– la progettazione e l’implementazione degli assetti istituzionali, organizzativi e dei sistemi della governance aziendale;

– la comunicazione economico-finanziaria agli stakeholder;

– la politica fiscale dell’azienda, anche in una prospettiva internazionale;

– le scelte strategiche riguardanti la riprogettazione dei processi aziendali, in una logica di rete e nell’ottica della massimizzazione della capacità competitiva e dei risultati economico-finanziari;

– la pianificazione economico-finanziaria di nuovi investimenti;

– i momenti straordinari della gestione aziendale, come le operazioni sul capitale, il ricorso ai mercati finanziari, le fusioni e acquisizioni, la crisi e il risanamento aziendale.

Maggiori informazioni

Tutte le informazioni sul percorso formativo, dall’accesso alla prova finale, per tutti gli studenti interessati a iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Amministrazione, FInanza e Consulenza aziendale.

Requisiti di ammissione

Il Corso di Laurea magistrale è ad accesso non programmato.

Per essere ammesso lo studente deve essere in possesso di un titolo di laurea delle classi L-18 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale. L’accesso è consentito anche ai laureati in altre classi sulla base dei requisiti curriculari richiesti nel Regolamento Didattico del corso di studio.

I requisiti curriculari richiesti sono:

  1. settori statistico-matematici (SECS-S/01 Statistica, SECS-S/03 Statistica Economica, SECS-S/06 Metodi Matematici dell’Economia e delle Scienze Attuariali e Finanziarie, MAT/09 Ricerca operativa), per almeno 12 CFU;
  2. settori economici (SECS-P/01 Economia Politica, SECS-P/02 Politica Economica, SECS-P/03 Scienza delle Finanze, SECS-P/06 Economia applicata, SECS-P/12 Storia Economica), per almeno 15 CFU;
  3. settori aziendali (SECS-P/07 Economia Aziendale, SECS-P/08 Economia e Gestione dell’Impresa, SECS-P/09 Finanza Aziendale, SECS-P/10 Organizzazione Aziendale, SECS-P/11 Economia degli Intermediari Finanziari), per almeno 33 CFU di cui almeno 18 CFU in SECS-P/07 Economia Aziendale;
  4. settori giuridici (IUS/01 Diritto Privato, IUS/04 Diritto Commerciale, IUS/07 Diritto del Lavoro, IUS/09 Istituzioni di Diritto Pubblico, IUS/12 Diritto Tributario) per almeno 18 CFU di cui almeno 6 CFU in IUS/04 Diritto Commerciale;

È richiesta la conoscenza di base, in forma scritta e orale, ad un livello almeno pari a B1 in una delle seguenti lingue: Inglese, Francese o Spagnolo.

Tirocini e Placement

Il Corso di Studio ha individuato un responsabile delle attività di placement che in collaborazione con il Coordinatore sviluppa: da un lato, specifiche opportunità di stage e tirocinio nell’area amministrazione finanza e controllo; dall’altro, organizza seminari e incontri con aziende e società di consulenza leader nel mercato per favorire opportunità di placement per gli studenti.

Prova Finale

Alla prova finale sono riservati 15 CFU. Essa prevede la preparazione e la discussione di una tesi di laurea, a carattere teorico o applicativo, su argomenti caratterizzanti il Corso di Studio.
La stesura della tesi rappresenta il momento della verifica del raggiungimento di adeguate competenze da parte dello studente, il quale deve dimostrare le sue capacità di affrontare, analizzare e risolvere i problemi reali nella loro complessità, utilizzando in modo critico le conoscenze acquisite durante il percorso di studi e le esperienze eventualmente maturate durante il tirocinio svolto presso imprese o enti.
Il laureando sarà seguito e supportato da un relatore e da un correlatore del Corso di Studio, che relazioneranno sul lavoro svolto durante la presentazione pubblica con contraddittorio del lavoro di tesi, che il candidato effettuerà davanti ad una Commissione di docenti della materia o affini, per la verifica e la valutazione dell’elaborato.
La tesi, che di norma si articola in una prima parte con taglio prevalentemente teorico (analisi della letteratura, formulazione delle ipotesi di ricerca, sistematizzazione degli argomenti) ed in una seconda a carattere applicativo (riscontro empirico delle ipotesi di ricerca, analisi di casi aziendali, somministrazione di questionari, ricerche in rete), è valutata con un punteggio contenuto entro parametri, definiti dal regolamento didattico e dalle linee guida per la regolamentazione delle tesi di laurea magistrale, volti a premiare la rapidità della carriera e le esperienze di studio e stage all’estero, tenuto conto della media degli esami riportati, della originalità dell’elaborato, delle capacità espositive del candidato e della maturità raggiunta.

Insegnamenti previsti - a.a. 2021/2022

Raffaele Fiorentino

Referenti del corso

COORDINATORE CORSO DI STUDI
Prof. FIORENTINO Raffaele
raffaele.fiorentino@uniparthenope.it

Contatti

Servizi di Orientamento e Tutorato

Risorsa 10

Indirizzo

Via Acton, 38 - 80133 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081.5475151 - 136 - 248 - 617

Risorsa 10

Mail

orientamento.tutorato@uniparthenope.it

Scuola Interdipartimentale di Economia e Giurisprudenza

Risorsa 10

Indirizzo

Via Generale Parisi, 13 - 80132 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081 547 4236 / 5611 / 5612 / 5615 / 5642 / 5657

Risorsa 10

Mail

ufficioscuola.eg@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

www.siegi.uniparthenope.it

Segreteria del Dipartimento

Risorsa 10

Indirizzo

Via Generale Parisi, 13 - 80132 Napoli

Risorsa 10

Telefono

081 547 4263

Risorsa 10

Mail

direzione.disae@uniparthenope.it

Risorsa 10

Sito internet

www.disae.uniparthenope.it

Sede del corso

Palazzo Pacanowski – Via Generale Parisi, 13 – 80132 Napoli

Vuoi iscriverti al Corso?

Inserisci i tuoi dati nel form sottostante e ti invieremo una brochure descrittiva con tutte le informazioni utili. Per ulteriori chiarimenti sull’Offerta Didattica o sulle modalità di accesso scrivi un messaggio all’Ufficio dei Servizi di Orientamento e Tutorato compilando il campo “la tua richiesta” e sarai ricontattato al più presto.